Ecco i due nuovi progetti finanziati e i due che entrano nel percorso di accompagnamento imprenditoriale FaciliTo Giovani, l’azione di Torino Social Innovation che sostiene gli aspiranti imprenditori di innovazione sociale.

Il primo progetto che ha ottenuto il sostegno finanziario (che si compone di un finanziamento agevolato garantito dalla Città di Torino e da un contributo a fondo perduto del 20% del valore del progetto) per lo sviluppo del proprio business è Bioops, start up innovativa del settore clean-tech. Il suo campo di attività riguarda la minimizzazione della produzione dei rifiuti, la trasformazione dei materiali di scarto e la messa a punto di prodotti innovativi per la protezione dell’ambiente. Tra le sue innovazioni, un prodotto biodegradabile al 100%, realizzato con speciali miscele basate su farine di legno e da sostanze alcaline, per agevolare la raccolta differenziata dell’organico impedendo la produzione di odori e percolati sgradevoli.

Veniamo al secondo progetto finanziato, Shibusa, una piattaforma web che vuole favorire l’incontro tra fornitori e utenti sul tema delle soluzioni green per i matrimoni. Shuibusa sarà la prima piattaforma dedicata ai matrimoni eco sostenibili, grazie alla promozione delle piccole realtà impegnate nel settore dei prodotti e dei servizi sostenibili e e basso impatto ambientale. La piattaforma sarà formata da tre aree: un multishop dove ogni realtà imprenditoriale avrà un proprio spazio per vendere o promuovere i propri prodotti o servizi sostenibili, un wedding planner personalizzato con con il calcolo dell’impatto ambientale del matrimonio e il suggerimento di eventuali misure compensative, un blog che punterà sulla sensibilizzazione sociale sul tema dell’ecosostenibilità.

Passiamo ai progetti che entrano nella fase di accompagnamento imprenditoriale. LastMinuteSottoCasa è un progetto che vuole dare una risposta concreta al problema dello spreco di cibo. In che modo? Facendo incontrare attraverso una piattaforma web i commercianti, con prodotti alimentari in eccedenza o in scadenza, con i consumatori, che in questo modo possono fare acquisti a un prezzo conveniente. LastMinuteSottoCasa conta già su numeri importanti (più di 23mila iscritti alla piattaforma, più di 15mila like alla sua pagina Facebook) e il suo team ha da poco terminato un tour di presentazione in tutta Italia, partito proprio da Torino. (Tutor FacilITo Giovani: I3P)

Barriera Corallina è il secondo progetto che entra nella fase di accompagnato imprenditoriale: un centro di benessere specializzato nell’ halotrattamento, pensato per l’ospitalità di pazienti con disabilità fisiche e cognitive, grazie a specfici adeguamenti strutturali. L’halotrattamento è un trattamento sicuro, del tutto naturale, non è invasivo e non è un trattamento di tipo terapeutico.  (Tutor FacilITo Giovani: MIP).

Tutti i progetti FaciliTo Giovani, dalla sezione Progetti del nostro sito.