Supernova, primo e unico festival dell’innovazione in Italia, mette a confronto il mondo dell’innovazione digitale 2.0 con le grandi industrie e aziende italiane affinché nascano sinergie e contaminazioni.

Organizzato da Talent Garden Torino, il festival si articolerà in due giornate, sabato 26 e domenica 27 settembre, con un ricco programma di conferenze, incontri tematici, laboratori digitali, workshop, performance artistiche, installazioni e spazi espositivi suddivisi in quattro aree: live talk+conference, lab+experience, demo+exhibition, matching.

Il tema del festival è un nuovo umanesimo economico che contempla il ritorno dell’uomo al centro del mondo, padrone del proprio agire. Un cambiamento nel quale l’individuo torni ad essere protagonista consapevole, propositivo, pensante ed emotivo. In un periodo segnato dalla crisi si reagisce ritrovando competenza, coscienza dei propri bisogni, catturando le risposte più innovative con intelligenza e manualità.

Nel programma Live Talk & Conference non mancheranno momenti di confronto su temi attuali come l’impatto della sharing economy nella società, cosa vuol dire “privacy” al giorno d’oggi, il risparmio energetico nel contesto urbano o l’uso corretto dei big data. Tra gli appuntamenti, da non perdere sabato 26 alle ore 16 L’innovazione sociale dirompente, cosa fare o non fare per provocarla, spunti e riflessioni per un ecosistema locale attrattivo e creativo; domenica 27 settembre alle 17.30 Think Tag, la prima conference italiana incentrata sull’innovazione del lavoro, organizzata da Talent Garden e curata dal giornalista Luca De Biase.

Protagoniste di Supernova saranno anche le startup, ospiti dei panel e alle quali sarà dedicata un’area nella sezione Exhibition, come Ribes, Think Legal, Dual Cam, RecTv, Yamgu, 3Doers e Humake.it (le ultime tre sono inserite anche in FacilITo Giovani).

Si passerà dalle parole alla pratica con un fitto programma di Lab & Experience, ospitati in due aree coperte e suddivisi in tre settori: Kids, Digital e Stories.

Kids, la sezione dedicata ai bambini e ragazzi, comprende focus sulla manualità, l’apprendimento funzionale, la programmazione e la realtà aumentata, grazie alla partecipazione, tra gli altri, di Società Consortile OGR-CRT, Iren, Fablab for Kids, il progetto Kodu del Microsoft Innovation Center e Coder Dojo. Digital spazierà dai workshop che trasformano l’approccio alla letteratura grazie ai social di TwLetteratura a momenti formativi legati alla creazione di una startup proposti da Frontiers of Interaction fino a workshop di co-creation e crowdfunding, come quelli organizzati da Starteed, e di creazione manuale con le startup incubate in I3P – l’ incubatore di imprese innovative del Politecnico di Torino. Stories, infine, è la sezione dedicata al racconto di imprenditori e progetti di successo, con la Rete al Femminile, l’appuntamento sul business con Codex, il ‘Meet and Connect’ della giovane startup di origine belga SMart ed il progetto di Cibo Civile di Coldiretti.

Tra gli stand ed i dome non mancheranno spazi interattivi con postazioni di videogiochi grazie alla partecipazione di T-Union con la collaborazione della Società Consortile OGR-CRT ed LD Multimedia, ‘il Sentiero dei versi’, percorso per ipovedenti progettato da Annoluce e In.sight, ed i ‘giardini autosufficienti’ in collaborazione con FLOR e ‘Su in giardino’.

L’area Matching, infine, racchiude tutti i momenti di incontro che permetteranno a cittadini e aziende di conoscere gli innovatori che partecipano a Supernova. Tra pitch e dimostrazioni, da non perdere il Mentor Game, che si svolgerà entrambe le giornate powered by Lavazza, ormai un classico tra gli appuntamenti organizzati da Talent Garden Torino durante il quale startupper e innovatori potranno ricevere consigli da un gruppo di mentor esclusivi del network Talent Garden, del Gruppo Giovani Imprenditori dell’Unione Industriale Torino, di Federmanager e di Manager Italia, che supporteranno le idee imprenditoriali valutando la fattibilità e la sostenibilità della proposta, senza trascurare l’originalità e il tasso di innovazione delle proposte.

Una programmazione dedicata ai svolgerà all’interno di Libreria Bodoni/Spazio B, in via Carlo Alberto 41/g, spazio off ufficiale del festival.

Maggiori info e il programma completo sono disponibili su torino.festivalsupernova.it.